naturopatiaistituto

PRIMO ANNO

Corso di Aroma massaggio

Il corso di Aroma Massaggio impiega le essenzedelle piante (oli essenziali) per potenziare il massaggio.Un metodo innovativo che unisce l’effetto stimolante e benefico del massaggio alle virtù terapeutiche degli oli essenziali. Una volta che le essenze hanno superato la barriera della pelle, attraverso la linfa e la microcircolazione del sangue penetrano nel circolo sanguigno.Nell’aroma-massaggio si utilizzano per lo più movimenti lenti e carezzevoli, detti sfioramenti.

Il massaggio ha molteplici effetti: scioglie e distende la muscolatura, tonifica i tessuti connettivi, migliora il tono della pelle, stimola il rinnovamento della pelle, libera le energie bloccate che ristagnano, aiuta ad eliminare vecchie abitudini emotive per affrontare serenamente la vita.

Durata

Il 2 week-end

  • Brevi lezioni teoriche;
  • Esercitazioni pratiche intensive

Contenuti del corso1° week-end

Trattamento nella posizione supina

  • Introduzione al massaggio e sue finalità;
  • Il massaggio e le sue tecniche;
  • Il massaggio della colonna;
  • I punti anti-ansia del volto;
  • Massaggio e percezione interiore dei profumi;
  • Massaggio del viso;
  • Il massaggio anti-depressivo;
  • Ripristino della funzione energetica;
  • Gli oli essenziali per lo stress e i disturbi psicosomatici;
  • Gli oli essenziali nei principali disturbi;
  • Gli oli essenziali e la bellezza;
  • Utilizzo dei profumi afrodisiaci;
  • Presentazione degli strumenti da impiegare, oli essenziali, oli vegetali, oleoliti, fiori essiccati, diffusori-essenze, candele, incensi, ciotole in terracotta, sale, musica, lenzuolo o coperta;
  • Primo approccio al massaggio (con l’applicazione degli oleoliti): trattamento degli arti inferiori;
  • Massaggio del tronco: decontrazione dell’addome, la giusta pressione, manovra ad onda e dondolio in prossimità dell’ombelico  sfregamenti scivolati sulla zona toracica.

Esercitazioni pratiche

  • L’aromaterapia nel massaggio. Gli oli vegetali, le essenze, gli oleoliti;
  • Utilizzo degli oli essenziali per diffusione, inalazione, bagni, impacchi, cataplasmi, massaggi e relative controindicazioni.
  • La suddivisione degli oli essenziali: note di testa, note di cuore e note di base;
  • Trattamento degli arti superiori e del collo;
  • Pratica guidata;
  • Diagnosi dei centri energetici mediante la kinesiologia e conseguente stimolazione dei blocchi con l’ausilio degli oli essenziali specifici;
  • Riepilogo della posizione supina.

2° week-end

Trattamento nella posizione prona

  • Massaggio degli arti inferiori: piedi, gambe, cosce, compresi i glutei;
    scambio del trattamento;
  • Massaggio sulla schiena: le manualità per disperdere le tensioni;
    correlazioni tra affaticamento psico-fisico, tensioni muscolari, articolari e relative disarmonie energetiche;
  • Trattamento degli arti superiori e di movimenti di streching;
  • Tecniche di auto massaggio;
  • I chakra nella tradizione e nella ricerca moderna;
  • Finalità e funzionamento dei centri energetici;
  • Trattamento della zona riflessa della colonna vertebrale con gli oli essenziali;
  • Uso degli oli essenziali per pediluvi curativi e defaticanti;
  • Corrispondenze tra centri energetici e organi interni;
  • Riequilibratura dei centri energetici con l‘aromatologia sottile;
  • Tecniche di protezione e igiene energetica;
  • Riepilogo generale del massaggio con l’applicazione degli oleoliti  intiepiditi e dei fiori calmanti sul corpo.