naturopatiaistituto

SECONDO ANNO

Corso di medicina Ayurvedica

Presentazione

L’Ayurveda è riconosciuta come la medicina naturale più antica del mondo. Ayurveda deriva da due parole in SancritoAyus significa vita intesa come lunghezza della vita e Veda significa scienza, conoscenza, regola.Quindi la parola Ayurveda  può essere tradotta come scienza della lunga vita o conoscenza della vita lunga. Il concetto di benessere e malessere non è visto come dono o castigo, ma come qualcosa da costruire giorno dopo giorno dentro di noi e attorno a noi. L’Ayurveda porta a conoscenza i metodi, i modi e le regole su come vivere in modo naturale e armonico utilizzando in maniera ottimale la capacità e la potenzialità dentro di noi offerte dalla natura stessa per mantenere il benessere, affidando la piena responsabilità dello stato di salute che è caratterizzato dal pieno equilibrio fisico, mentale e spirituale.

Si definisce l’Ayurveda la scienza che descrive gli stati della vita vantaggiosi e quelli sfavorevoli, insieme a ciò che è buono e ciò che è nocivo per la vita, che tratta della lunghezza della vita e della vita stessa. (CharakaSamhita I,41). Lo stesso autore definisce Ayus, vita come combinazione di quattro elementi corpo, organi dei sensi, mente e anima. La salute è intesa non come semplice assenza di malattia ma è uno stato di continuo appagamento e di benessere, uno stato di felicità fisica, mentale e spirituale.

Obiettivi didattici

Il corso di medicina ayurvedica consente di acquisire conoscenza del metodo tradizionale e antico del sistema Ayurvedico definito come la madre della medicina a tutti coloro che si occupa della medicina olistica e  naturale. A differenza di altri sistemi “medici” l’Ayurveda non si occupa soltanto delle cure e trattamenti per il malessere ma soprattutto della prevenzione rispettando la propria natura e adattando uno stile di vita adeguata alla propria costituzione.

Dopo l’affermazione dello yoga in tutto il mondo occidentale, ove milioni di persone traggono beneficio dalla sua pratica, oggi assistiamo a un crescente interesse per l’ Ayurveda per i principi che sono stati riconosciuti utilissimi nella nostra era scientifica perché sono principi immutabili e non soggetti a correnti dottrinarie, ed essi si ritrovano in  tutti i sistemi di medicina tradizionale di tutto il mondo.

Durata

1 week-end 16 ore

Contenuti del corso

      • Introduzione e i principi fondamentali dell’Ayurveda;
      • Storia e aspetti filosofici e cosmologici;
      • La teoria dei tre guna (mahaguna) e le qualità descrittive della materia (guruvadiguna);
      • I cinque elementi fondamentali;
      • Concetto di tridosha;
      • I tessuti corporei (Dhatu);
      • Le sostanze di rifiuto (Mala);
      • I canali di circolazione (Strota);
      • Il fuoco digestivo (agni) e il cibo non digerito (ama);
      • La costituzione individuale (prakruti) e alimentazione secondo la costituzione;
      • Classificazione dei cibi e le loro qualità;
      • Alcuni metodi di trattamento Ayurvedico.