naturopatiaistituto

Corso di Sali di Schussler

Sali di Schussler costituiscono un sistema di cura naturale basato sull’impiego di dodici sostanze inorganiche presenti fisiologicamente nell’organismo e indispensabili per il mantenimento di un corretto equilibrio biochimico dei liquidi intra ed extracellulari.

Nel corso dei suoi studi di analisi quantitative dei componenti chimici presenti nelle ceneri dei tessuti umani, il dr. Schussler rilevò che ogni malattia si accompagna sistematicamente  ad una più o meno grave carenza di uno o più sali minerali. L’apporto regolare, a dosi infinitesimali, di tali sostanze consente alle singole cellule di ristabilire la vitalità metabolica e l’integrità strutturale.L’azione riequilibrante dei sali minerali si sviluppa secondo un principio di integrazione biochimica e non secondo il concetto omeopatico di similitudine.

Durata

Il corso viene svolto in un week-end in  full-immersion.

Obiettivi didattici

Il corso permette di acquisire le conoscenze necessarie per individuare le carenze biochimiche fondamentali di un dato organismo e di procedere alla corretta integrazione.

Metodologia

  • Lezione teorica frontale con costante riferimento a problemi di ordine clinico-pratico;
  • Impiego di sussidi didattici visivi;
  • Presentazione di immagini di segni carenziali;
  • Discussione di casi;
  • Esercitazioni pratiche di “analisi visuale”.

 Programma

  • Nozioni di biochimica dei liquidi biologici;
  • Conseguenze metaboliche e cliniche delle principali carenze minerali;
  • Note biografiche del dr.Schussler;
  • Teoria della malattia secondo W. Schussler;
  • I 12 sali di Schussler: caratteristiche biochimiche , ruolo metabolico, aspetti psico-spirituali;
  • Principali indicazioni cliniche dei 12 sali inorganici principali;
  • Le 12 carenze biochimiche fondamentali;
  • Metodo di preparazione dei Sali diSchussler;
  • Analisi visuale delle carenze minerali secondo Hicktier.